Home > Eboli & dintorni > Ordinanza del comune, chiusa la scuola “Paterno”

Ordinanza del comune, chiusa la scuola “Paterno”

Continua l’emergenza freddo nella scuole ebolitane. Nonostante gli sforzi per cercare di riabilitare gli impianti di riscaldamento dei vari istituti di Eboli, continuano i problemi e stavolta a restare chiusa è la Scuola dell’Infanzia “Paterno”. Ubicata nel plesso scolastico ‘Pietro da Eboli’, in via Caduti di Bruxelles, in seguito ad un sopralluogo effettuato dalla Ditta incaricata dal Comune per verificare il funzionamento della caldaia che alimenta l’impianto di riscaldamento della scuola, è risultato che la medesima ha subito dei danni irreparabili, causati dal freddo, dal vento e dal maltempo dei giorni scorsi. L’amministrazione si fa carico di risolvere la questione nel minor tempo possibile con l’installazione di una nuova caldaia; e proprio per portare a termine questa operazione e vista l’impossibilità di frequentare regolarmente l’istituto senza disagi procurati dal freddo, il sindaco di Eboli Massimo Cariello ha deciso di firmare un’ordinanza per sospendere tutte le attività didattiche fino al giorno 21 gennaio 2017, nella speranza di riprendere la naturale routine scolastica il lunedì successivo. Nessun cambiamento, invece, per quanto riguarda le attività didattiche di Scuola Primaria e Secondaria, situate nello stesso edificio, in quanto il riscaldamento è alimentato da un’altra caldaia. Nonostante un piano straordinario di manutenzione per recuperare la massima efficienza degli impianti di riscaldamento, che vede da giorni tecnici impegnati a passare ‘al setaccio’ le scuole, con un occhio particolare proprio al plesso Pietro da Eboli, sembra che ancora non si sia arrivati ad un completo risanamento degli impianti. La situazione ebolitana è anche meno drammatica rispetto ad altri comuni del salernitano, ma questa consolazione non basta a garantire ai ragazzi un corretto e ‘caldo’ svolgimento delle attività didattiche.

 Fonte: La città di Salerno

Filippo Folliero

Giornalista pubblicista, collaboratore presso il quotidiano ‘La Città di Salerno’. Blogger/Articolista freelance appassionato di giornalismo in tutte le sue varianti, amante della verità. Autore della rivista Web’s Truth, in collaborazione con il reporter Alessandro Carluccio. Mi dicono che sono un cacacazzo testardo e sognatore; hanno ragione.. Amante dei viaggi e delle culture antiche. Cucinare è la mia religione, i manga e lo sport i miei hobby preferiti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*