Home > Calcio > Come cambia il derby: ‘Pazza Inter’ e Guns ‘N Roses prima, ‘Solo Inter’ e Macklemore ora

Come cambia il derby: ‘Pazza Inter’ e Guns ‘N Roses prima, ‘Solo Inter’ e Macklemore ora

Il derby di questa sera, non sarà una prima solo per il tecnico rossonero Clarence Seedorf.

Infatti, anche le musiche che risuoneranno al momento del riscaldamento e dell’entrata in campo sono cambiate nel corso del tempo. In questo caso, giocando il Milan in casa, i rossoneri sono i diretti interessati pronti ad affrontare il derby sull’onda della nuova colonna sonora.

Interessante, però, come entrambe le società di Milano abbiamo deciso di cambiare situazione e sottofondi abituali dei loro periodi d’oro. Casualità o taglio netto con il passato? L’Inter sembra essere stata obbligata, per il Milan è stata una scelta del nuovo tecnico.

DA “PAZZA INTER” A “C’E’ SOLO L’INTER”: La prima ad attuare il cambiamento, è stata la società di Erick Thohir, al tempo però ancora sotto la guida di Massimo Moratti.

“Pazza Inter” dal 2 settembre 2012 scorso non risuona più fra le mura amiche di San Siro. Rosita Celentano, figlia del ‘molleggiato’, ha chiesto un risarcimento milionario alla società nerazzurra per sfruttamento dei diritti d’autoreCosì, al Giuseppe Meazza è tornata la vecchia “C’è solo l’Inter” di Elio e le storie tese, cantata da Graziano Romani.

La nascita di ‘Pazza Inter’ diventata simbolo degli anni vincenti neroazzurri, risale all’Aprile 2007. Pochi giorni dopo il 15° scudetto, festeggiato a Siena, negli studi di un emittente radiofonica entravano, Javier Zanetti, Hernan Crespo, Roberto Mancini, Dejan Stankovic, Ivan Cordoba, Francesco Toldo, Luis Figo, Marco Materazzi, Julio Cruz. Quel giorno c’è viene registrata la canzone “Pazza Inter” nata in precedenza, con la musica di Goffredo Orlandi e testo di Paolo Barillari e Dino Stewart. Le edizioni musicali appartenevano prima alla DinDonDan Srl e poi alla Luna Park, sempre di Rosita Celentano. Il pezzo musicale che ha nel suo ritornello il termine “Amala!”, diventa anche uno slogan utilizzato tutt’oggi dai tifosi neroazzurri.

Ma, la Celentano, nega di sapere il motivo per cui a San Siro sia scomparsa la canzone. “Non conosco i motivi reali, ufficialmente nessuno ci ha detto nulla e la cosa mi rammarica. Di certo non siamo stati noi a impedire l’utilizzo della canzone allo stadio”. I tifosi intanto provano a riaccettare il vecchio inno. Ma ormai “Pazza Inter” fa parte dei nerazzurri, forse per sempre.

DA SWEET CHILD O’MINE A MACKLEMORE –  Una rivoluzione del tutto giovanile, quella apportata da Clarence Seedorf, che mette da parte i Guns ‘n’ Roses per preferire i vincitori ai Grammy Macklemore e Ryan Lewis, con la loro Can’t Hold Us”. 

Il Milan di Ancelotti era accompagnato da We Will Rock You della famosa band di Freddy Mercury, con Gennaro Gattuso primo ad entrare in campo a riscaldarsi, sostituita a sua volta dalla celebre Sweet Child O’ Mine. L’organico è giovane e così deve essere la musica che accompagna i ragazzi per caricarsi per la partita. La decisione sembra essere stata presa in gruppo ed è stata utilizzata per la prima volta nella la gara di campionato contro il Verona.

 Il tecnico olandese avrebbe fatto vedere un video motivazionale che avrebbe fatto prendere la decisione a tutta la squadra di mettere in tribuna i Guns ‘n’ Roses e scegliere per tutta un’altra musica.

Un taglio netto col passato per entrambe le società, che casualmente è coinciso con il periodo no e di rifondazione che hanno accusato entrambe le milanesi. I tifosi neroazzurri rivorrebbero il vecchio inno, i milanisti le note dei vecchi successi.

Per la rifondazione ci vuole tempo, certo, ma per un motivo o per un altro sicuri che non si possa far niente per tornare a queste vecchie musiche, che ci hanno regalato così tante emozioni?

NB: Versione per CanaleInter.it

Filippo Folliero

Giornalista pubblicista, collaboratore presso il quotidiano 'La Città di Salerno'. Blogger/Articolista freelance appassionato di giornalismo in tutte le sue varianti, amante della verità. Autore della rivista Web's Truth, in collaborazione con il reporter Alessandro Carluccio. Mi dicono che sono un cacacazzo testardo e sognatore; hanno ragione.. Amante dei viaggi e delle culture antiche. Cucinare è la mia religione, i manga e lo sport i miei hobby preferiti.

2 commenti

  1. Come cambia il derby: ‘Pazza Inter’ e Guns ‘N Roses prima, ‘Solo Inter’ e Macklemore ora | L’angolo di Phil
    borse hogan http://hificlub.hu/it/hoganoutlet.php?p=borse-hogan

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*