Home > Eboli & dintorni > Eboli: si lancia nel vuoto di testa, non ce l’ha fatta

Eboli: si lancia nel vuoto di testa, non ce l’ha fatta

Pochi minuti fa, in zona Piazza della Repubblica, uno straniero sulla quarantina, di origini bulgare, si è lanciato nel vuoto dalla loggetta adiacente il ristorante Panigaccio.

Dai testimoni presenti sul posto, sembra che l’uomo si sia lanciato di testa, nel probabile tentativo di togliersi la vita in modo repentino.

Tempestivo l’intervento dei Carabinieri di Eboli, che hanno trovato l’uomo in condizioni gravissime. Dopo qualche minuto di attesa è arrivata l’ambulanza che ha immobilizzato l’uomo con un collare e caricato sul veicolo per condurlo all’ospedale.

Purtroppo nel giro di un paio d’ore l’uomo non ce l’ha fatta, ed è deceduto a causa delle ferite riportate.

Filippo Folliero

Giornalista pubblicista, collaboratore presso il quotidiano 'La Città di Salerno'. Blogger/Articolista freelance appassionato di giornalismo in tutte le sue varianti, amante della verità. Autore della rivista Web's Truth, in collaborazione con il reporter Alessandro Carluccio. Mi dicono che sono un cacacazzo testardo e sognatore; hanno ragione.. Amante dei viaggi e delle culture antiche. Cucinare è la mia religione, i manga e lo sport i miei hobby preferiti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*