Home > Calcio > Fiorentina-Pistoiese: quando gli Alieni fermano il calcio

Fiorentina-Pistoiese: quando gli Alieni fermano il calcio

Ricorre oggi l’anniversario di Fiorentina-Pistoiese del 1954.

La partita,  che si disputò esattamente sessant’anni fa, passò alla storia non per meriti sportivi, ma per essere stata interrotta per l’avvistamento di oggetti volanti non identificati o meglio conosciuti come UFO.

Si parlò di oggetti di colore bianco a forma “di ali di gabbiano”, mentre altri testimoni riferirono di aver visto oggetti “a forma di cappello da mandarino cinese”.

fiorentina pistoiese ufo alieni

L’avvistamento portò all’interruzione della partita in corso allo stadio Comunale. In seguito alle manifestazioni sopra il duomo e lo stadio sarebbe seguita per circa mezz’ora la caduta di filamenti di materiale appiccicoso, la cosiddetta bambagia silicea o anche “capelli d’angelo”.

Questo materiale fu rinvenuto anche in altre occasioni, sempre in zone della Toscana nello stesso anno e nel corsi del tempo anche in parti disparate del mondo come Francia e USA.

BAMBAGIA SILICEA ARTICOLO GIORNALE ITALIA 1954

Filippo Folliero

Giornalista pubblicista, collaboratore presso il quotidiano 'La Città di Salerno'. Blogger/Articolista freelance appassionato di giornalismo in tutte le sue varianti, amante della verità. Autore della rivista Web's Truth, in collaborazione con il reporter Alessandro Carluccio. Mi dicono che sono un cacacazzo testardo e sognatore; hanno ragione.. Amante dei viaggi e delle culture antiche. Cucinare è la mia religione, i manga e lo sport i miei hobby preferiti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*