Home > Musica, Games & Spettacolo > “Ganesha non è malvagio!” L’ira dei fedeli seguaci dell’induismo

“Ganesha non è malvagio!” L’ira dei fedeli seguaci dell’induismo

Ganesha è un Dio cattivo!

Questo è ciò che possiamo apprendere dalla famosa serie giapponese “Dragon Ball Super”, ultima della famosa saga di Dragon Ball che almeno tutti abbiamo visto una volta nella vita.

Ebbene, nel nuovo arco temporale in cui i protagonisti si cimenteranno in un torneo con altri universi, fa la sua apparizione un Dio della Distruzione che nelle fattezze è identico al simbolo della religione indù, il Dio Ganesha. Per chi avesse visto le prime 27 puntate in Italia, avrà notato come anche il primo Dio della Distruzione ad apparire, Lord Beerus, avesse le sembianze di Anubi, celebre divinità egizia.

Ebbene, gli induisti non hanno preso per niente bene la notizia, perchè ‘Lord Ganesha’ verrà presentato come un Dio malvagio e vendicativo.

16683181_10212419982124656_1827884948_n

Rajan Zed, presidente della ‘Società universale dell’induismo’ (Universal Society of Hinduism), ci tiene a sottolineare tramite il suo sito web come: “presentare Ganesha in questo modo sia travisare la sua personalità, essendo Lui un Dio benevolo e che viene spesso invocato da noi fedeli per indicarci la retta via. Ganesha dovrebbe essere adorato nei templi e nei luoghi di culto e non presentato come un personaggio malvagio di una serie tv solo per far crescere il merchandising”

Zed, ha lanciato un’appello sia ad Akira Toriyama (creatore di Dragon Ball) sia alla TOEI Animation (casa produttrice della serie) per fare in modo che venga modificata la figura di Ganesha e riscritta in modo da non offendere i milioni di devoti sparsi per il mondo: “L’induismo è la terza religione al mondo e quella con origini più antiche, solo in India conta oltre un milione di fedeli. La nostra religione è ricca di messaggi positivi e pensieri filosofici, un personaggio del genere renderebbe il tutto molto più frivolo agli occhi delle persone. I simboli religiosi o di qualsiasi altro tipo di credenza, non dovrebbero essere mistificati in questo modo”

Detto ciò, voi come la pensate in merito? A questo punto io spero vivamente che appaia anche Gesù Super God Mega Cristo!

 

Filippo Folliero

Giornalista pubblicista, collaboratore presso il quotidiano ‘La Città di Salerno’. Blogger/Articolista freelance appassionato di giornalismo in tutte le sue varianti, amante della verità. Autore della rivista Web’s Truth, in collaborazione con il reporter Alessandro Carluccio. Mi dicono che sono un cacacazzo testardo e sognatore; hanno ragione.. Amante dei viaggi e delle culture antiche. Cucinare è la mia religione, i manga e lo sport i miei hobby preferiti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*