Home > Natura & Società > Papa Francesco ‘sconfessa’ Medjugorje: “Non è cristianesimo”

Papa Francesco ‘sconfessa’ Medjugorje: “Non è cristianesimo”

Papa Francesco all’attacco: “Non è veramente cristianesimo, non corrisponde all’identità cristiana il fatto che ogni giorno alle 4 del pomeriggio arrivi la lettera della Madonna. E ci sono anche dei ‘veggenti’ ,chiamati così, proprio dai pellegrini di Medjugorje, che affermerebbero di vivere di questo, ma l’ultima parola di Dio si chiama Gesù e niente di più”.

Il pontefice, nell’omelia mattutina a Santa Marta, ha sconfessato il santuario bosniaco. I fedeli non cerchino, dunque, il conforto di chi vede la Madonna una volta al giorno, perché questo non è cristianesimo. Una presa di posizione netta e senza appello che era stata peraltro anche annunciata: da anni una commissione di inchiesta guidata dal cardinale Camillo Ruini ed istituita dal predecessore di Francesco, il papa emerito Benedetto XVI, ha approfondito la posizione ecclesiale del santuario bosniaco: la relazione è stata consegnata al Pontefice lo scorso gennaio ed è stata passata poi alla Congregazione per la Dottrina della Fede, l’ex Sant’Uffizio.

In seguito rincara la dose:

“La croce è uno scandalo e quindi c’è chi cerca Dio con queste spiritualità cristiane un po’ eteree, gli ‘gnostici moderni’. Poi, ci sono ‘quelli che sempre hanno bisogno di novità dell’identità cristiana’ e hanno dimenticato che sono stati scelti, unti e che hanno la garanzia dello Spirito”

I vescovi jugoslavi nel fu 1991 avevano messo per iscritto che “sulla base di quanto finora si è potuto investigare, non si può affermare che abbiamo a che fare con apparizioni e rivelazioni soprannaturali”, una frase che lasciava aperti spiragli ad un’eventuale riconoscimento; ma invece di una soluzione prudente e interlocutoria, sembra che tutto si prepari in Vaticano per la bocciatura del riconoscimento ufficiale del santuario di Medjugorje: “Siamo lì per prendere delle decisioni”, ha d’altronde detto Bergoglio sul volo di ritorno da Sarajevo.

Filippo Folliero

Giornalista pubblicista, collaboratore presso il quotidiano 'La Città di Salerno'. Blogger/Articolista freelance appassionato di giornalismo in tutte le sue varianti, amante della verità. Autore della rivista Web's Truth, in collaborazione con il reporter Alessandro Carluccio. Mi dicono che sono un cacacazzo testardo e sognatore; hanno ragione.. Amante dei viaggi e delle culture antiche. Cucinare è la mia religione, i manga e lo sport i miei hobby preferiti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*